Simone Fattori

SUONI NELL'ETERE

Quando nasce il tormentone estivo? Ben prima di quanto si possa pensare. E’ l’alba degli anni ’60, il benessere economico genererà la moda della villeggiatura, e con essa un filone musicale che ogni estate produrrà una serie infinita di tormentoni balneari.

Tra il 1988 e il 1991 un filone del rock comincia a fare rumore, e non soltanto perché è questo sottofondo rumoroso che ne contraddistingue le strofe malinconiche, prima di un ritornello urlato e dall’improvvisa esplosione melodica.

Robert Pittman ci pensava da quando, a quindici anni, aveva cominciato la sua carriera di conduttore radiofonico e anche dopo, in pieni anni Settanta, quando divenne programmatore a Pittsburgh, Chicago (WMAQ AM 670 e WKQX FM) e in- fine a WNBC (AM), a New York, a soli ventitré anni. Anche quando cominciò a lavorare per …

Continua a leggere